REVISIONE AUTO, NUOVE NORME DAL 2016

In materia di revisione auto, c’è da registrare una notizia particolarmente importante per quegli automobilisti che dal primo di gennaio del 2016 dovranno effettuare i controlli periodici stabiliti per legge alla loro automobile. Se ne parlava da tempo, e le associazioni di categoria di meccanici e riparatori auto avevano anche protestato per la spesa di installazione video che avrebbero potuto sostenere i loro iscritti: per questo il disegno di legge aveva subìto un rallentamento. sesso sembra proprio che si sia giunti al dunque, al cosiddetto “redde rationem”.

La revisione, ricordiamo, va fatta dopo 4 anni dall’immatricolazione e successivamente ogni 2 anni. Fino ad oggi il tutto veniva eseguito in maniera molto semplice da meccanici e officine collegate a dei rivenditori e a degli autosaloni.

Le novità in materia di revisione che entreranno in vigore dal primo gennaio 2016 sono praticamente due. La prima riguarda l’obbligo di effettuare una revisione video-sorvegliata. Il centro di revisione scelto e l’addetto al controllo, infatti, dovranno garantire un sistema video capace di registrare e dimostrare il lavoro effettuato sul mezzo, auto o moto che sia. Questo per evitare, come accadeva in molti casi in passato, che la revisione finisse per essere una sorta di fatto “teorico” con conseguenze a volte anche gravi sulla sicurezza del veicolo. Con la nuova normativa tutto questo non potrà accadere più: o almeno, questo è l’obiettivo del legislatore: porre fine alle classiche “furbate” che altro non erano che l’applicazione pratica del famoso detto “fatta la legge, trovato l’inganno”.
L’altra importante novità riguarda invece la Motorizzazione, che verrà immediatamente informata dei controlli e delle valutazioni effettuate sui veicoli. I vantaggi? L’imparzialità delle decisioni, la certezza del controllo stesso (nel senso che ha avuto effettivamente luogo), la possibilità di conoscere l’effettiva storia del proprio mezzo di trasporto e la sicurezza di avere un veicolo consono e affidabile. Tecnicamente, chiunque avrà un’auto idonea potrà essere sicuro di guidare un mezzo che ha superato test scrupolosi e documentati, e tutto questo diventerà reperibile in Motorizzazione.

(Si ringrazia per la collaborazione www.ultimissima.it)

www.ultimissima.it/

Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest