OGGI E DOMANI L’AUTORADUNO SANREMO RALLY TEAM

La Sanremo Rally Team organizza per il 10 e 11 ottobre il 1° Autoraduno Città di Sanremo, unico nel suo genere in quanto raggrupperà tutte le marche automobilistiche che hanno contribuito alla storia del Rally della città. Si snoderà sulle strade della famosa ‘Ronde’ e sarà aperto alle vetture in configurazione Rally, storiche e  moderne delle marche che hanno partecipato al Rally mondiale fino al 2003.

La Sanremo Rally Team ha organizzato nei mesi scorsi una petizione portata a termine con successo, conclusasi con la raccolta di 47.000 firme raccolte nelle varie manifestazioni nelle vari Province, 66 firme di sindaci della provincia di Imperia che hanno aderito all’iniziativa e 2500 firme provenienti dai sindaci di tutte le regioni d’Italia, raccolta che ha riscosso notevoli apprezzamenti positivi tra i semplici appassionati, addetti ai lavori, e amministratori locali.

Il passo successivo della Sanremo Rally Team è stato quello di organizzare, in onore del patron del Rally mondiale di Sanremo Adolfo Rava, un Memorial nel 2013, mentre nel 2014 veniva dedicata, sempre dalla compagine matuziana, la strada antistante la vecchia stazione da dove parte il parte il Rally di Sanremo.

L’obiettivo di Gianni Campanelli presidente della Sanremo Rally Team è ambizioso: dimostrare che si può far tornare a Sanremo una prova del mondiale rally, come accadeva fino al 2003, quando si impose sulle strade dell’entroterra ligure Sebastien Loeb con la Citroen Xsara. Impresa tutt’altro che semplice, soprattutto tenendo conto dello sforzo economico che un progetto del genere comporta. L’autoraduno di questo fine settimana, che consentirà alle auto di ripercorrere la mitica ronde (una delle PS più affascinanti del “Sanremo” mondiale) fa parte di questo progetto.

Tutto pronto per il primo Autoraduno Città di Sanremo che sabato 10 e domenica 11 ottobre vedrà la partecipazione di più di 50 iscritti che si appresteranno ad effettuare il classico ‘Giro della Ronde’. Il 1°Autoraduno, organizzato dal Sanremo Rally Team in collaborazione con il Comune di Sanremo, ha tutte le intenzioni di diventare qualcosa di più, un appuntamento fisso per il calendario manifestazioni cittadino, dopo il grande successo che, proprio nel ponente ligure, ha riscontrato l’automobilismo sportivo.

Sabato 10 ottobre, a partire dalle ore 9.00 fino alle ore 18.00 verranno effettuate le iscrizioni dei partecipanti con verifica di idoneità delle vetture e consegna dei gadget offerti dall’organizzazione e dal Casinò di Sanremo; alle ore 12.00 appuntamento con l’aperitivo offerto dalla Sanremo Rally Team. Le vetture rimarranno esposte in via Adolfo Rava, fino alle ore 18.00. Ad inaugurare la manifestazione la preziosa presenza dell’ex pilota di Formula 1, Arturo Merzario.

Domenica 11 ottobre alle ore 8.00 ritrovo dei partecipanti e partenza alle ore 10.00 per il ‘Giro della Ronde’: Sanremo, Coldirodi, Perinaldo, Apricale, Bajardo, San Romolo. Ritorno in città previsto per le ore 12.30, per poi ritrovarsi alle ore 16.00 presso il Casinò di Sanremo per la simbolica cerimonia di premiazioni.

“Il numero di iscrizioni effettive finora è di circa 55 automobili – ha commentato il Presidente del Sanremo Rally Team Giovanni Campanelli – tenendo conto del fatto che questo fine settimana c’è il ‘RallyLegend’ di San Marino e il Rally di Corsica, è un ottimo dato.

Proprio il ‘RallyLegend’ è iniziato così come sta iniziando questa manifestazione che sarebbe bello si sviluppasse sempre di più, Sanremo meriterebbe di avere un raduno storico di questo livello.”

“Ringrazio chi si è fatto carico di una manifestazione così importante – ha commento l’Assessore allo Sport Eugenio Nocita – in questo fine settimana Sanremo avrà, per fortuna, moltissime iniziative.

“Il Rally di Sanremo è stato un evento importantissimo per la nostra città, ha fatto vivere a Sanremo momenti di ribalta a livello internazionale che ha portato alla creazione di campioni in questa disciplina, anche a livello locale. Questa prima edizione è una pietra importante che richiamerà un grande pubblico.”

Gli organizzatori hanno tenuto a precisare che non si tratterà di una vera e propria gara e che le premiazioni, che verranno effettuate al Casinò, non saranno altro che simboliche, a suggellare un’iniziativa che potrebbe avere un futuro importante per l’intera città.

 

 

Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest