Comparare le Polizze Online: un Comportamento in Crescita

  • Comparare le Polizze Online: un Comportamento in Crescita

 

Scegliere una compagnia assicurativa e il relativo pacchetto indennizzi è un’azione sempre più attenta da parte dei consumatori. Oggi grazie ai numerosi siti comparatori di polizze online per auto è molto semplice per gli utenti individuare la compagnia più economica o il contratto più adatto alle esigenze specifiche. Inserendo i dati della propria auto e le coperture assicurative desiderate sul sito in questione in pochi minuti si ha accesso ad un numero interessante di prezzi da confrontare. Per trovare l’assicurazione auto che costa meno o che offre le migliori tutele richieste il processo è semplicissimo, così come è facile stipulare un contratto attraverso internet in pochi minuti.

Recenti analisi del mercato assicurativo hanno individuato come i consumatori si approccino all’individuazione e alla scelta e quindi alla sottoscrizione della loro polizza auto.

I consumatori italiani iniziano a svolgere una ricerca di preventivo sulla polizza assicurativa nella maggior parte dei casi a ridosso della scadenza della propria, come ci comunicano gli esperti di Mio Assicuratore, l’innovativo portale di comparazione e gestione polizze online, il primo motivo per cui l’utente svolge la ricerca è per valutare se il premio pagato rispecchi il mercato e anche come punto di forza in sede contrattuale per farsi ridurre il premio per l’anno successivo dalla propria compagnia assicurativa. Il prezzo secondo i dati e secondo la strutturazione del sito comparativo è la variante fondamentale secondo cui stabilire quale compagnia sia la migliore, mentre le garanzie vengono al secondo posto nella scala di valori della scelta dell’utente.

 

L’atto della comparazione online attraverso l’inserimento dei dati e l’ottenimento di un preventivo giunge a una conclusione con la stipula di un nuovo contratto solamente nel 5% dei casi (dato IVASS).

I risultati riferiti all’anno 2013 mostrano come l’impiego di siti comparatori per la scelta di una polizza assicurativa sia incrementato del 58% rispetto all’anno precedente, un volume decisamente interessante per questo settore. Sono oltre 820.000 le polizze attive attraverso i comparatori nello stesso anno, garantendo alle compagnie un portafoglio che supera i 440 milioni di euro, la maggior parte dei quali derivanti da polizze automobilistiche (dati CP Consulting).

Seppure il mercato dei comparatori di polizze online sia in salita, va considerato che questi siti intermediari al momento vengono scelti solamente dal 2% del totale, questo perché molte compagnie assicurative tradizionali ancora non sono presenti su tali siti (dato CP Consulting). I siti comparatori allo stato attuale dunque svolgono la loro funzione ad un numero limitato di compagnie assicurative, al contrario di molti paesi esteri che dispongono di una comparazione molto più ampia.

Un altro importante dato riscontrabile nelle analisi del mercato assicurativo attuale è che l’avvento dei comparatori di polizze auto online ha portato ad una riduzione, in alcuni casi anche consistente, dei premi per i consumatori.

Per il futuro il mercato assicurativo è sempre più proiettato verso la rete internet. Le compagnie assicurative che ancora non sono presenti online sui siti di comparazione raggiungeranno le altre, con l’obbiettivo di fornire ai potenziali clienti maggiori possibilità di confronto e di risparmio. Il passo successivo sarà l’orientamento verso il mobile, raggiungendo i potenziali consumatori anche sui dispositivi mobili con siti ottimizzati e applicazioni specifiche.

Comparare le Polizze Online: un Comportamento in Crescita

Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest