A MILANO AUTOCLASSICA NELLO STAND NARDI LA ERMINI SEIOTTOSEI

Milano – A Milano AutoClassica, allo Stand Nardi, verrà esposto il primo esemplare della Seiottosei di Ermini Automobili. La Seiottosei, presentata in anteprima mondiale al Salone dell’Automobile di Ginevra 2014, è un omaggio al modello “barchetta” italiano di cui ha magistralmente ripreso le caratteristiche di leggerezza e agilità, risaltandone ulteriormente l’effetto e aumentandone l’impatto e l’intensità. In un connubio tra tecnologia, derivata direttamente dal mondo delle corse, e le più pregiate tecniche costruttive artigianali (con utilizzo del carbonio per parte della carrozzeria), la Seiottosei è un piccolo grande gioiello realizzato con i sistemi e i materiali più all’avanguardia con uno sguardo al passato, grazie all’apposizione della scritta in argento Ermini ripresa direttamente dal modello originale 357 Scaglietti del 1955. Sapientemente disegnata dal designer Guido Cappellini e realizzata in alluminio battuto a mano, la nuova Ermini non finisce mai di stupire. La collaborazione tra Ermini Automobili e Nardi ha portato quest’ultimo alla realizzazione e alla commercializzazione del volante “Pasquino” – che si ispira al soprannome del fondatore Pasquale Ermini – apposto all’interno della stessa Seiottosei che, insieme agli interni in alcantara, conferisce alla vettura tratti eleganti in un contesto di grande sportività. Il primo dei nove esemplari della Seiottosei realizzati sarà esposto eccezionalmente a Milano AutoClassica, presso lo Stand Nardi, durante le tre giornate di manifestazione: i visitatori potranno così conoscere e scoprire le straordinarie caratteristiche di questa vettura che coniuga passato, presente e futuro.

Info su: www.milanoautoclassica.com

(Visite totali 57 , 1 visite oggi)
Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest