STATION WAGON USATE: QUESTE LE PIU’ GETTONATE

Quali sono le station wagon usate più disponibili sul web?

In base a quanto ha potuto appurare il sito web di autouncle.it, si scopre che in pole position si trova la Ford Focus SW.  In un’ipotetica Top Ten in cui sono state prese in considerazione le Station Wagon diesel con meno di 10 anni di età, meno di 100mila km e un prezzo inferiore ai 10mila euro questo modello con 1800 esemplari ha la meglio di gran lunga sulle altre. La seconda classificata, la Fiat Croma (nella foto), che nell’ultima serie è una sorta di station wagon, conta infatti la metà di esemplari. Essa riprende il nome dell’ “ammiraglia” prodotta negli anni Ottanta, ed è un incrocio tra una SW e una monovolume compatta realizzata con General Motors, che ha sviluppato la piattaforma Epsilon I su cui l’auto è impostata. Chiude il podio l’Alfa Romeo 159, disponibile dal 2005, una SW con il motore di una vettura sportiva, diretta discendente della 156 e omaggio alla monoposto di Formula 1 di Fangio. Al quarto posto, la Opel Astra SW. Sul mercato dal 2004, è uscita poco dopo la versione berlina, e come quest’ultima ha riscosso grande successo. Anche perché, alla sua uscita, era l’unica ad offrire l’ESP di serie, nonché la possibilità di variare la rigidità delle sospensioni. Segue la Peugeot 308, la cui produzione nella variante SW risale al 2008 e che presentava interessanti optional, come un tettuccio in vetro e due sedili in più nel vano portabagagli, i quali permettono di trasportare fino a sette passeggeri. La seconda metà della classifica è aperta dalla Renault Mégane, che, con oltre 5 milioni di esemplari venduti, è diventata una specie di ‘Golf francese’. C’è una vettura con quel nome per ogni tipo di carrozzeria. Nel 2008 è stata lanciata la terza generazione in versione SW. Al settimo posto, la Fiat Stilo, immessa sul mercato nel 2003 e disponibile anche nella variante SW, che ha sostituito la Fiat Marea. In media, è la più economica delle Top Ten. La Volvo V50 è l’erede della V40, la prima SW compatta della Casa svedese, però è praticamente un restyling della S40. Al penultimo posto la Volkswagen Passat, nata nel 1973 come vettura di classe media, e poi sviluppata anche nella versione familiare. Oggi, arrivata alla sesta generazione (e, assieme alla Golf, il modello di maggior rilievo della Casa), ha raggiunto dimensioni ed abitabilità ai vertici della categoria. In media, è la più costosa della Top Ten. Decima è laPeugeot 307, concetto misto di berlina-monovolume, che nel 2002 sostituì la 306 SW e che poi è stata rimpiazzata dalla 308.

www.AutoUncle.it è l’innovativo motore di ricerca danese, presente in 9 nazioni, che ha rivoluzionato l’attività di ricerca di auto usate online. Esso permette, a chi cerca un’auto usata, di trovare in pochi secondi, sul web, tutte le auto presenti sul mercato.

www.AutoUncle.it tiene conto di ogni singolo dettaglio. Il motore infatti effettua una ricerca fra decine di siti di annunci, riportando i risultati in base ai filtri indicati dagli utenti. Il testo dell’annuncio viene analizzato per ottenere informazioni sulla vettura come anno, chilometraggio e accessori. Per le operazioni di acquisto dell’auto si viene poi indirizzati ai siti sui quali si trova l’annuncio. Ad oggi www.AutoUncle.it raccoglie 880mila auto usate pubblicate su 16 siti italiani. In tutta Europa, AutoUncle aiuta a trovare facilmente e velocemente la propria auto ideale, cercandola in un pagliaio di 6 milioni e 100mila auto su 503 diversi siti di annunci.

 

(Visite totali 1.175 , 1 visite oggi)
Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest