MONTAGNE D’ARGENTO IL 19 E 20 SETTEMBRE A CAVALESE

Il 19 e 20 settembre a Cavalese e in valle di Fiemme si disputerà la quinta edizione di “Montagne d’argento”, gara di regolarità per auto d’epoca

Nuovo appuntamento con le auto d’epoca omologate A.S.I. per la Scuderia Trentina Storica di Trento presieduta da Enrico Zobele.

Sabato 19 e domenica 20 settembre si svolgerà, infatti, la quinta edizione di “Montagne d’argento”, gara di regolarità a strumentazione libera riservata a vetture d’epoca articolata in due tappe e 50 prove d’abilità al centesimo di secondo. La manifestazione avrà come punto di partenza ed arrivo Cavalese e la val di Fiemme a fare da spettacolare cornice.

Fortemente voluta dall’Amministrazione comunale di Cavalese e dalla locale Azienda di promozione turistica, la quinta edizione di “Montagne d’argento” godrà dell’importante contributo di realtà commerciali della zona da sempre sensibili all’attività della Scuderia Trentina Storica.

Il programma della quinta edizione di “Montagne d’argento prevede per sabato 19 settembre, dalle 14.30 alle 16, in piazza Italia a Cavalese le operazioni di verifica tecnico sportiva di vetture ed equipaggi. A seguire, ore 16.30, primo start dalla centralissima via Bronzetti, per l’occasione chiusa al traffico, e prime quattro prove d’abilità della giornata proprio nel cuore di Cavalese alle quali seguiranno poi altre sfide al centesimo di secondo, saranno venticinque in totale il sabato, che daranno un primo volto alla classifica generale.

Il rientro della carovana delle auto d’epoca, che faranno anche una “sosta speciale” al Factory Shop de “La Sportiva” a Ziano di Fiemme ed un passaggio per il centro di Predazzo, è previsto a Cavalese per le ore 18, sempre in via Bronzetti, con successiva sosta in piazza Italia giusto in tempo per l’aperitivo a cui seguirà alle 20.30 la cena al ristorante dell’hotel la Stua nel corso della quale il primo classificato di tappa sarà premiato con un opera dell’artista Marco Nones.

Domenica 20 settembre, con inizio alle ore 8.30, seconda frazione di gara che vedrà gli equipaggi iscritti impegnati, dopo lo start da via Bronzetti, su di un tracciato che toccherà Panchià, passo Lavazè e passo Costalunga, per un totale di 110 chilometri, e farà ritorno a Cavalese dopo altre venticinque prove d’abilità al centesimo di secondo. L’arrivo finale è previsto per le 11.30 sempre in via Bronzetti, a cui seguirà il trasferimento alla baita Dosso Larici sull’Alpe del Cermis dove si svolgerà il pranzo e la cerimonia di premiazione nel corso della quale saranno assegnati anche un soggiorno presso il caratteristico Garnì Laurino a Cavalese, il trofeo del Comune di Cavalese per il migliore equipaggio sulle prove di via Bronzetti e la coppa Calzaturificio “La Sportiva” riservata al club più numeroso.

Nella foto nella home page accanto al titolo una Fiat 8V in gara in una precedente edizione della gara.

Informazioni anche sul sito www.scuderiatrentinastorica.it

Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest