LA CAROVANA DELLA BEFANA CON LA FIAT 600

Gli Amanti della Mitica Fiat 600, un Club di Rovereto, dal 2000 festeggiano il 6 gennaio, portando a spasso l’anziana vecchina con la scopa, che elargisce dolci e dolcetti ai bimbi buoni, per le ridenti colline dalla Vallagarina a bordo delle Fiat 600, la popolare vettura simbolo della rinascita e del boom economico italiano. Quest’anno cade anche la ricorrenza del 60° anniversario della nascita della Fiat 600 e gli Amanti della Mitica danno con questa ricorrenza il via ai festeggiamenti.

DSC04883

Oltre alle 600 berlina in varie versioni era presente al raduno anche un rarissimo 600 T verde e nero in allestimento taxi.

La befana dopo 14 edizioni è molto affaticata tanto da pretendere di viaggiare comoda e così è arrivata in Lancia Appia 3^ serie, accolta dai clacson delle mitiche 600, dalle campane di Pomarolo e dal Gruppo Musicale di Pomarolo che si è esibito in alcuni brani tratti dal repertorio liturgico. Presenti circa venti equipaggi che rappresentavano la Fiat 600 della tradizione, dalla 1^ serie alle ultime 600 D fanalone, nei tradizionali colori pastello che nel passato eravamo avvezzi a vedere riempire le nostre piazze, quando allora non erano inibite al traffico e parcheggio. Per le versioni derivate, presenti per la prima volta ed insieme, due splendidi Fiat 600 T. Il Fiat 600 T derivava dalla meccanica del Fiat 600 D Multipla con una linea più squadrata che per gli usi da trasporto lo rendeva la naturale evoluzione del Multipla. Il Fiat 600 T veniva prodotto a Suzzara (MN) dalle officine OM ed i due esemplari presenti un pulmino ed un pulmino in allestimento Taxi sono stati prodotti, con il motore di 767 cc nell’ultimo anno di produzione di questa motorizzazione, il 1968.

Da Pomarolo, la colonna ha mosso il suo cammino verso Rovereto Centro con girotondo delle Mitiche in Piazza delle Oche e sosta nel centro storico presso i Mercatini di Natale.

Ritemprate e coccolate le 600 nel salotto buono di Rovereto, ricompattato il gruppo, si è partiti per una piacevole, anche se impegnativa, salita fino a 1250 mt a Passo Bordala. L’aria frizzante e la bella giornata di sole hanno così completato l’attesa dell’agognato desco preparato al Ristorante Antica Gardumo di Ronzo Chienis.

Nel corso del pranzo il presidente Andrea Vergari, anima e corpo degli Amanti della Mitica 600 ha annunciato il progetto di organizzare, come fatto dieci anni fa per il 50° della 600, un evento raduno a Roma: la Mille Miglia delle Mitiche Fiat 600 per festeggiare i sessant’anni dal lancio. Le date previste sono dal 1° al 3 maggio 2015. Confermata anche la presenza di una delegazione delle Mitiche alla Mostra Scambio di Osnago il 23–24 Maggio dove il 24 si terrà un grande raduno di Fiat 600 e si comporrà con le Fiat 600 il numero 60.

Gli impegni della vecchina con la scopa, aiutata dagli Amanti della Mitica Fiat 600  si sono poi conclusi con la consegna dei pacchetti regalo ai piccoli ospiti dell’Ospedale per Bambini di Rovereto, la benedizione delle Mitiche e gli ultimi auguri prima che l’epifania, come vuole la tradizione, tutte le feste si portasse via…

(Ha collaborato Carlo Carugati)

www.mitica600.it/

 

 

 

 

 

 

Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest