DA ZANCHE PUNTA ALL’EUROPEO 2014

Bormio (SO) – Lucio Da Zanche toglie i veli al 2014 e annuncia una stagione di ambiziose novità al volante della Porsche 911 RSR. Dopo varie stagioni nel Campionato Italiano, vissute sempre da protagonista e culminate con la conquista di due titoli tricolori assoluti, la nuova annata del campione di

Bormio si aprirà a fine febbraio con la partecipazione al Rally di Spagna, prova d’apertura del Campionato Europeo Rally auto storiche. Proprio l’Europa sarà lo scenario principale del programma di Da Zanche, con l’obiettivo di lottare per il massimo titolo che la FIA mette in palio per la categoria.
Al momento il pilota valtellinese che sotto le insegne della scuderia Piacenza Corse sul sedile di destra sarà affiancato da un altro valtellinese, il navigatore di Tirano Giulio Oberti, conferma la propria presenza ai primi quattro round della serie continentale. Dopo il primo appuntamento in Spagna, non lontano da Madrid, la seconda prova sarà il Rally Costa Brava nei pressi di Barcellona a metà marzo; poi nel primo weekend di aprile scoccherà l’ora del Rally di Sanremo, tanto caro a Da Zanche e dove ha già trionfato due volte in carriera, mentre a inizio maggio sarà la volta del Rally d’Irlanda. Saranno quattro gare cruciali in vista del proseguo del cammino europeo. Tutte, infatti, presentano un alto
coefficiente di punteggio. Sarà fondamentale conseguire quanti più punti possibile per riuscire poi a programmare al meglio la parte centrale del 2014, valutando eventuali ulteriori impegni prima del rush finale con le prove classiche di fine stagione (due in Italia: in Friuli con l’Alpi Orientali e all’Elba). La Porsche 911 di Da Zanche sarà curata dal team Pentacar di Colico della famiglia Melli, Angelo, Alfiero, Riccardo ed Enrico, squadra che con il tempo si è sempre più plasmata con il campione valtellinese e che quest’anno potrà contare sul fondamentale supporto della Sanremo Trading del patron Maurizio Pagella,
che ha reso possibile questo progetto.
‘Sono molto curioso e un po’ emozionato – dice il pilota due volte tricolore – ci aspettano appuntamenti molto impegnativi, con sfide inedite e di elevato profilo. Di questi tempi, tutt’altro che semplici, posso ritenermi fortunato, ma credo che se non avessi dimostrato quanto visto nel recente passato ora non avrei questa opportunità. Non ci tireremo indietro e con tutta la squadra faremo poi i primi conti in primavera,quando valuteremo i successivi impegni anche in base ai risultati ottenuti. Sarà un 2014 molto stimolante e la decisione di fare questo ulteriore ‘salto’ lo rende ancora più elettrizzante. Ora gli ultimi preparativi in
officina. Purtroppo per impegni professionali non posso rubare ulteriore tempo per test e prove, però sono carico e fisicamente pronto per questa nuova avventura’.

(Ha collaborato Gianluca Marchese)

Info su : www.pentacaracing.it  .

Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest