AUTOMOTORETRO’, TUTTE LE INFO

Torino – Dal 13 al 15 febbraio è in programma al Lingotto Automotoretrò, una delle più importanti manifestazioni nel settore delle auto e moto storiche. Un’edizione ancora più ricca quella che affollerà gli oltre 90.000 mq del centro fieristico torinese, forte dei numeri della passata edizione, con oltre 700 espositori, numeri incoraggianti, segno di una maggiore attenzione al mondo del motorismo vintage, ma non solo: durante gli stessi giorni si svolgerà infatti anche Automotoracing, fiera dedicata al reparto corse, nata inizialmente come spin-off di Automotoretrò, e che attrae un pubblico di appassionati, sportivi e semplici curiosi che fanno della velocità e delle “alte prestazioni” la propria passione. Una grande festa dello sport quindi, che accomuna collezionisti, piloti, motociclisti e, per questa nuova edizione, anche fuoristradisti. Saranno infatti numerosi gli espositori dedicati ai 4×4 che si aggiungono ad un parterre già molto ricco. “Il successo degli ultimi anni – afferma Beppe Gianoglio – ci è di sprone per aumentare sempre più i nostri sforzi organizzativi. L’obiettivo per l’edizione 2015 è inevitabilmente raggiungere e superare quota 50.000 visitatori proponendo un vero e proprio viaggio nel motorismo storico e dando la possibilità ad appassionati provenienti dall’Italia e dall’Europa di trovare il ricambio mancante o il modellino che completa la collezione!”. Automotoretrò sarà anche l’occasione per vari compleanni importanti, oltre alle tradizionali aree riservate al modellismo, ai settori ricambi e accessori, all’editoria specializzata e al vastissimo settore dell’automobilia, che raggruppa quel mondo di oggetti di ogni genere che ruota intorno al collezionismo automotoristico. “In passato – ricorda Alberto Gianoglio – abbiamo scommesso ampliandoci nell’Oval e direi che la scommessa è vinta. Automotoracing, con l’affiancamento di Expo Tuning Torino e Piemonte Custom, si pone come il primo salone italiano rivolto alle elaborazioni sportive ed estetiche, ma non solo. Infatti da quest’anno ci sarà un settore dedicato all’off road e verrà ampliata l’area esterna. Un weekend da non perdere!”.

Biglietti

Intero 12,00€
Ridotto 8,00€
Abbonamenti per 2 giorni (20€) e per 3 giorni (30€)
I ragazzi fino a 10 anni entrano gratis, dai 10 ai 12 anni pagano ridotto.
Sono ammessi i cani solo se provvisti di guinzaglio.
Ridotto speciale per comitive minimo 15 persone previo contatto telefonico al n° 011.350936 o scrivendo ainfo@automotoretro.it almeno due giorni prima l’apertura.
Invalidi oltre 80% con accompagnatore: biglietto omaggio; invalidi inferiori all´80% senza accompagnatore: biglietto ridotto.

Come arrivare

 Automotoretrò ha sede nel polo fieristico torinese Lingotto Fiere, facilmente raggiungibile sia con i trasporti pubblici, sia in auto.

Trasporti pubblici

BUS
Le linee urbane di superficie che raggiungono il Lingotto Fiere sono l’1, il 18 e il 35.

METROPOLITANA
La linea 1 della metropolitana di Torino collega Collegno, dove è stato creato un ampio parcheggio, e Lingotto Fiere facendo capolinea esattamente di fronte all’ingresso della Fiera e transitando per le stazioni ferroviarie di Porta Susa e Porta Nuova

Calcola il percorso: gttweb.5t.torino.it/gtt/
Tutte le info sul sito: www.comune.torino.it/gtt

Auto

Il sistema autostradale collega Torino a Milano, Venezia, Trieste (A4), a Bologna, Firenze, Roma, Napoli (A21 + A1), a Genova (A21 + A26). Da Nizza e Marsiglia si raggiunge il Lingotto via Savona/Ventimiglia (A6 + A10), da Grenoble e Lione via Susa/Frejus (A32 + T4). Tutte le autostrade si raccordano alla tangenziale di Torino, consigliamo di uscire in Corso Unità d’Italia e di seguire le indicazioni “Lingotto”.

Il Centro Fiere è dotato di un parcheggio a raso e di un multipiano sotterraneo raggiungibile tramite l’entrata di Via Nizza 280 o il sottopassaggio di Corso Giambone (accessibile da Corso Unità d’Italia): per maggiori informazioni è possibile il sito dell’Apcoa, società che gestisce il servizio. LINK http://www.apcoa.it/it/parcheggi/informazioni/piemonte/torino/lingotto.html

Treno

Dalla stazione principale Torino Porta Nuova autobus linea 1-18-35 oppure linea 1 metropolitana ca. 5 minuti, o 10 minuti in auto;Stazione Porta Susa tram linea 1 oppure linea 1 metropolitana ca. 10 minuti, o 20 minuti in auto. Dalla stazione Lingotto, tram linea 18 oppure 5 minuti in auto.
Info: www.ferroviedellostato.it

Aereo

Dall’Aeroporto Torino Caselle, collegamenti diretti ogni 50′ per Torino Porta Nuova. Dalla stazione principale autobus linea 1-18-35, metropolitana linea 1.
Info: www.aeroportoditorino.it
Collegamento con l’aeroporto (servizio GTT): www.comune.torino.it/gtt/aeroporto

Taxi

Lingotto Fiere è agevolmente raggiungibile utilizzando il taxi, i numeri utilizzabili sono:

  • Pronto taxi: 011 5737
  • Radio taxi: 011 5730

Auto con autista

Il CTA è un servizio di trasporto persone analogo al taxi.

Servizi standard
Transfer con auto da Aeroporto Caselle T.se a Torino centro o viceversa
Transfer con auto da Aeroporto Caselle T.se a Lingotto Fiere Torino o viceversa
Transfer Torino per Torino
Car Pooling
(condivisione di un mezzo fra persone che non si conoscono)
Transfer da Aeroporto Caselle T.se a Torino o viceversa
Transfer Torino per Torino

Per prenotazioni o informazioni:
CTA leader nella realtà piemontese per il noleggio di autovetture con autista.
Tel. +39 011.996.30.90 Numero Verde 848 78 87 11 – Email cta@ctataxi.it

www.automotoretro.it

(Visite totali 61 , 1 visite oggi)
Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest