AUTO STORICHE TRENTENNALI, QUALI ACQUISTARE

Quali auto storiche trentennali, tra le moltissime costruite fino al 1985 e anche dopo, potrebbero interessare in base alla nuova normativa che le tutela?

Per ora abbiamo preso in esame soltanto le italiane. Successivamente ci occuperemo delle straniere. Abbiamo considerato soprattutto i modelli sullo “spartiacque”, la cui produzione è iniziata prima del 1985 ed è proseguita dopo quell’anno. Quelle prodotte entro il 1985 possono diventare storiche subito o nel giro di qualche mese, per quelle posteriori a quell’anno occorrerà attendere di più. Ecco un primo elenco. La nuova normativa tra l’altro rischia di incidere sulle quotazioni, senza dimenticare che alcuni modelli, come ad esempio le Maserati 420si, alimentate ad iniezione e quindi più facili da gestire rispetto a quelle a carburatori, per ora sono – ingiustamente, a nostro avviso – “off limits”. Come di consueto, chi ci legge potrà dare il suo contributo al riguardo, che risulterà particolarmente gradito. 

Alfa Romeo

33 (prodotta dal 1983 al 1995): interessanti le 4×4 e le Quadrifoglio Verde.

Arna (1983-1987): la SL ha 5 porte, la L 3. La TI è l’unica col contagiri.  

Sprint (1983-1987): interessante la 1.7 Quadrifoglio Verde.

Spider (1983-1986): più facile trovare la 2.0 rispetto alla 1.6.

75 (1985-1993): ricercate la Quadrifoglio Verde e la V6.

90 (1984-1987): puntare sulla 2.0 V6 iniezione e sulla 2.5i Quadrifoglio Oro

Alfa 6 (1979-1987): sicuramente la 2.5 prima serie e la Quadrifoglio Oro.

Alfetta GT (1974-1987): affascinante la 2.5 “gobbone”.

Autobianchi

Y10 (1985-1995): interessanti la Touring e la Turbo.

De Tomaso

Pantera GTS/GT5 (1981-1990): valide entrambe le serie.

Deauville (1981-1988): piuttosto rara, ha una linea inconfondibile.

Longchamp (1975-1989): da lei è derivata la Maserati Kyalami.

Longchamp Spider (1980-1989): è una vera rarità.

Ferrari

208 e 308 GTB/GTS, 308 Quattrovalvole (1975-1985): meglio le 308.

Mondial 8, Mondial Quattrovalvole e Mondial 3.2 (1980-1989): quotazioni interessanti.

288 GTO (1984-1985): per chi può permettersela…

Testarossa (1984-1992): la monospecchio ha un suo fascino.

328 GTB e GTS, GTB e GTS Turbo (1985-1989): le aspirate sono ricercate.

412 (1985-1989): una delle poche Ferrari comoda per quattro.

Fiat

126 650 (1976-1985): l’unificata da maggio 1985 è prodotta dalla FSM.

Panda (1980-2003): meglio puntare sulla 45.

Croma (1985-1996): interessanti la CHT e la Turbo a benzina.

Regata e Regata Weekend (1983-1986): se vi piace il genere…

X1/9 (1972-1989): da considerare la Five Speed e la serie speciale “In” .

Nuova Campagnola Diesel (1979-1987): più versatile la cinque porte.

128 (1976-1985): negli ultimi anni fu prodotta solo la 1100 CL berlina.

900 E Panorama (1980-1985): ultima evoluzione della 900 T, è interessante.

Ritmo 105 TC e Abarth 130 TC (1983-1985): più ricercata la seconda.

Nuova Ritmo (1982-1986): interessanti la ES, le Super 70-85 e le Cabrio.

Uno (1983-1989): valide le versioni S con motore 45, 60 e 70.

127 Diesel berlina e Panorama (1983-1987): se vi piace il genere…

Nuova Argenta (1983-1985): interessanti la 120 i.e. e la Volumex.

Panda 4×4 (1983-1986): rara la serie speciale del 1985.

Ritmo Terza Serie (1985-1986): valide la 70 e la 100.

Ritmo Supercabrio (1985-1987): ricercata la Palinuro.

Giannini

Rari tutti i modelli (l’attività è cessata nel 1985).

Innocenti

Mini De Tomaso Turbo (1983-1990): una piccola scheggia.

3 Cilindri (1982-1987): meglio SL e SE, più rifinite.

650 (1984-1990): la SE ha una dotazione più completa.

Lamborghini

Jalpa 350 GTS (1983-1988): piuttosto rara.

Countach Quattrovalvole (1985-1989): faticosa, senza servosterzo.

LM 002 (1985-1991): piacerà al vostro benzinaio…

Lancia

Delta automatica, GT e Turbo HF (1983-1986): l’ultima è la più richiesta.

Delta S4 (1985-1988): potendosela permettere…

Prisma (1982-1986): tutte valide, interessanti le 1.5 e 1.6.

Prisma Diesel e Turbodiesel S (1984-1986): sconsigliabile l’aspirata.

Thema 2.0 i.e. e 2.0 i.e. Turbo (1984-1988): valide entrambe.

Thema 2.8 V6 e 2.8 V6 Limousine (1984-1988): la seconda è rarissima.

Maserati

Quattroporte e Royale (1979-1990): la 4.9 è meglio della 4.2.

Biturbo 2 e 4 porte e 228 (1982-1988): consigliabile ad iniezione.

Biturbo Spyder (1984-1994): difficile da trovare.

Pininfarina

Spider Europa (1982-1985, nella foto): attenti, non tutte sono omologate 2+2.

Rayton Fissore

Magnum 4×4 (1984-1990): c’era anche col 2.5 V6 Alfa.

(Si ringrazia per la collaborazione Domenico Bevilacqua)

(Visite totali 1.717 , 1 visite oggi)
Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest