CARLO GIORGIO, UN SILENZIO FRAGOROSO DA PARTE DI AUTOSPRINT

Federica Giorgio, la figlia di Carlo Giorgio, il pilota romano scomparso da poco in seguito a un ictus, ha scritto nuovamente al direttore di Autosprint vedendo che nel numero successivo della rivista non è stata pubblicata la sua lettera.

La riceviamo in copia e la pubblichiamo volentieri.

NON ABBANDONO

Carissimo Direttore,
noto con rammarico che non ha ritenuto opportuno rispondere alla mia precedente lettera né in privato, che a me sarebbe bastato, né in pubblico attraverso la rivista di cui lei è direttore responsabile.
Mi permetto quindi di riscriverle nuovamente, le dirò che comincio a pensare che la mia compagnia epistolare le sia cara visto che continua a lasciarmi con lo sgradevole sentimento che per lei mio padre valesse ventiquattro ore per diffamarlo e non dieci giorni per scusarsi, pensavo che come me anche lei, caro Direttore, volesse mettere un punto fermo a questa malaugurata situazione.
Mi scusi se questa volta sono breve ma non credo di doverle più spiegazioni di quelle da me già esposte nella Mia precedente.
Le porgo i miei più cari saluti.
Federica Giorgio

(Visite totali 227 , 1 visite oggi)
Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest