CLASSIC MOTOR SHOW DA RECORD A BIRMINGHAM

Angie Voluti

Schermata 2015-11-21 alle 07.37.22Si chiama Lancaster Insurance Classic Motor Show, ed è l’evento britannico più atteso e popolare dell’anno: si potrebbe quasi considerare come la stagione finale dell’anno automobilistico classico nel Regno Unito.

Quest’anno, quasi 70.000 visitatori hanno, come si dice in inglese, “votato con i piedi” e sono venuti all’esibizione, che si tiene, come sempre, nel National Exhibition Centre (NEC) di Birmingham, nell’arco di tre giorni. Questi numeri crescono ogni anno, come aumenta la passione per il classico. In effetti c’era molto da vedere, con 2.500 auto e motocicli in mostra, gli stand dedicati ai marchi, i club, i concessionari e le celebrità invitate. Nel tipico stile ‘UK’, l’evento attrae appassionati d’ogni età e ceto sociale.

Meguiars Winner 1

I vincitori del Club Showcase 2015: da sinistra Alexander Louden e il Wheeler Dealer Mike Brewer accanto a una MG d’epoca.

The Showcase winner Alexander Louden (L) and Wheeler Dealer Mike Brewer (R).

Il tema di quest’anno, scelto dallo sponsor “Lancaster Insurance”, era “È Una Bellezza”, con riferimento al titolo di Miss Universo a quattro ruote e non a due gambe. La Miss Italia era un’ Alfa Romeo Giulietta Spider… Naturalmente, Miss Gran Bretagna (una Gordon Keeble) ha vinto, ma potrebbe essere una coincidenza.

La coppa “Auto dello Show” va ad un prototipo britannico legato all’Interceptor (che ha radici italiane): la Jensen P66 non fu mai messa in produzione, ma, col suo ‘hard top’, rimane l’unica esistente dal tempo in cui i fratelli Jensen decisero di non fare diventare il prototipo una realtà.

Il premio per “Orgoglio del Proprietario” è andato a una Packard 420 del 1926, restaurata da un costruttore di barche in legno (e quindi più che capace di rifare la scocca in materiali originali). Si potevano vedere girando per gli stand volti famosi di oggi e di ieri, come il grande progettista Ross Brawn (Formula Uno) e Stirling Moss.

12305957_10207722885820767_349755317_n

La Packard vincitrice, una 420 del 1926.

Ha fatto parte dello spettacolo anche l’asta di Silverstone Auctions, che ha tenuto luogo il sabato. Tra le bellezze italiane, una Ferrari F355 F1 (venduta senza riserve per £103.500). Interessante notare come una MGB GT del 1980 abbia ottenuto £14.400, nonostante le condizioni eccellenti e il basso chilometraggio. La Ford Capri, come modello, è salita molto di valore, ed una RS 3100 (1974) è stata venduta per più di £48.000.

Segnatevi in agenda le date  per l’evento del prossimo anno nel diario: dall’11 al 13 novembre. La presenza italiana dovrebbe essere ancora più evidente…

(Foto di Angie Voluti)

Lancaster Insurance Classic Motor Show, NEC 2015 by Angie Voluti

There should be no doubt about the growth of the UK classic car industry: a couple of years ago the British Federation of Historic Vehicle Clubs released its survey findings about it, and it was valued at around £3.5b a year (including all businesses and ancillary activities). Some 32,000 people work within it.

Meguiars Winner 1

The Showcase winners Alexander Louden (L) and Wheeler Dealer Mike Brewer (R).

One only needs to look at the figures pertaining the NEC Classic Motor Show this year (which was renamed Lancaster Insurance Classic Motor Show in 2013) for any further proof: in its current guise, the show started in 1990, but as a classic car event it goes back to 1984. That year, the Peugeot 205 GTi, Ferrari Testarossa, Toyota MR2 and the Austin Montego were unveiled and John Cole decided to launch the classic car response to the Birmingham International Motor Show.

The 11 available halls at the NEC progressively filled over the years. This year they housed 2,500 cars and bikes and attracted some 69,000 visitors over the three-day weekend.

There were familiar fixtures such as the AutoJumble hall and the Wheeler Dealers‘ Live Stage, a restoration theatre/workshop and Silverstone Auctions. The sale of £4.4 million worth of classic cars dwarfed the £1m overall sale they had in 2012.

A 1985 Ford Escort RS Turbo Series 1 was sold for over £60k (a world record).

12305957_10207722885820767_349755317_n

The 1926 Packard 420 winner.

It all started in the Eighties with 77 car clubs at the NEC show, but this year’s show hosted a lot more clubs and marques, from Jaguar Heritage to Land Rover, Vauxhall, Ford and Marcos to name but a few.

The show had its own beauty contest, with the ‘she’s a beauty’ theme. Six cars from six countries competed for the title, and ”Miss Great Britain”, a very nice Gordon Keeble, won.

A new “Pride of Ownership” competition for classic cars saw a 1926 Packard 420 (restored by boat builder Steve Mills) get the first place.

Birmingham’s classic car appointment for next year is on 11/13 November.

www.necclassicmotorshow.com/

 

Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest