AUTO E MOTO STORICHE: COSA SUCCEDE NELLE REGIONI?

Sul web si stanno scatenando mille dibattiti su quanto devono pagare di bollo le auto (e moto) storiche che hanno compiuto vent’anni e non ancora trenta e che sono state escluse dalla nuova normativa inserita nella legge di stabilità pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana il 29 dicembre 2014 ed entrata in vigore il 1° gennaio 2015.

Però i problemi legati alla nuova normativa sono molteplici: varie Regioni per ora non si sono adeguate e consentono ai proprietari delle auto storiche “over 20” e “under 30” di pagare il bollo ridotto. Per questo chiediamo ai lettori del blog di scriverci raccontando quello che sta succedendo Regione per Regione inviando una e-mail a: redazionecontagiri@gmail.com.  Grazie.

I problemi come abbiamo detto sono molteplici: cosa succede con i passaggi di proprietà? E soprattutto: cosa succede in termini di circolazione delle auto storiche (tutte Euro Zero): arriveremo all’assurdo che i proprietari rischiano di pagare la tassa di possesso senza poter circolare?

Prima, come è noto, alle auto storiche ventennali ed oltre era consentito di pagare solo la tassa di circolazione: in sostanza pagava solo chi voleva circolare. In sostanza, al danno economico rischia di aggiungersi la beffa.

Intanto, chiarito in via definitiva che la legge che impedisce la circolazione agli Euro Zero a partire dal 1° gennaio 2019 si riferisce solo ai bus e non anche alle auto, molti altri problemi, come si può intuire, rimangono sul tappeto.

Anche a livello assicurativo le compagnie si stanno comportando in modo difforme, nel senso che non tutte accettano le richieste di polizze a prezzo ridotto per le auto e moto storiche che hanno compiuto vent’anni e non ancora trenta. Anche su questo argomento potete scriverci raccontandoci quello che sta succedendo.

In attesa che a livello governativo, parlamentare e associativo (Asi e Aci storico dovrebbero dire la loro quanto prima: è nel loro interesse) giungano dei chiarimenti, auguriamo buon anno a tutti i visitatori del nostro blog.

Lo staff di Contagiriblog.

 

 

Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest