A PADOVA I 30 ANNI DELLA PEUGEOT 205 TURBO 16

In occasione di Auto Moto d’Epoca in programma da domani a Padova la Peugeot festeggerà i trent’anni della Peugeot 205 Turbo 16, che nel 1984 fece il suo esordio nei rally mondiali. La sigla Turbo 16 fu poi adottata anche dalla versione a passo lungo messa a punto appositamente per la Parigi-Dakar e dalla 405 Turbo 16 schierata anch’essa nella maratona di inizio anno oltre che nella corsa in salita americana di Pikes Peak. Oggi la sigla Turbo 16 invece campeggia sulla 208 Turbo 16 impegnata nel campionato italiano rally con Paolo Andreucci e Anna Andreussi.

Alla rassegna padovana la Casa del Leone porterà anche un esemplare della Peugeot 205 Turbo 16 che esordì al Tour de Corse 1984 con l’equipaggio composto da Vatanen-Harryman.

Come si ricorderà, la Peugeot 205 Turbo 16 fu omologata come Gruppo B e fu protagonista di una carriera esaltante nei rally mondiali, interrotta anzitempo da alcuni incidenti verificatisi in alcune gare ad altre Gruppo B. La vettura che ha iniziato la storia trentennale delle Peugeot con turbocompressore, testata a 16 valvolve e trazione integrale è presente ad Auto Moto d’Epocanella sua duplice veste da corsa e stradale. La versione stradale esposta è l’unica Peugeot 205 Turbo 16 esistente di colore bianco, una delle 200 costruite per l’omologazione in Gruppo B, con motore di 1775 cc posto in posizione centrale che sviluppa una potenza di 200 cavalli. Tutte le altre furono prodotte in colore canna di fucile metallizzato. L’altro esemplare è una 205 Turbo 16 Evoluzione 2 da gara, con motore da 430 cavalli che ha partecipato come abbiamo detto al Tour de Corse. Meccanica 4×4 e turbo a 16 valvole anche per la Peugeot Quasar, prototipo del 1983 proveniente dal museo della Casa del Leone a Sochaux che sotto la futuribile carrozzeria coupé nasconde un motore da 600 cavalli. La più giovane rappresentante della stirpe, anche lei esposta a Padova, è la 208 Turbo 16 di Andreucci-Andreussi, degna erede dalla 205 nei rally con il suo 1.6 turbo da 280 cavalli e anche in questo caso trazione con quattro ruote motrici.

www.peugeot.it/

 

 

(Visite totali 290 , 1 visite oggi)
Loading Facebook Comments ...

Add a Comment

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Iscriviti alla Newsletter di ContagiriBlog

Se ti iscrivi sarai sempre aggiornato sulle news che ti interessano (normative, consigli ecc) Ed entrerai nel club dei nostri visitatori più fedeli.

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Pin It on Pinterest